Burning Man Festival, il raduno più bizzarro e glamour del mondo
Events

Burning Man Festival, il raduno più bizzarro e glamour del mondo

Deserto Black Rock,Stati Uniti

Burning Man Festival, il raduno più bizzarro e glamour del mondo

Burning-Man-Festival-NevadaIl Burning Man Festival, è uno degli eventi più famosi e caratteristici del pianeta che si tiene negli Stati Uniti, nel deserto di Black Rock, in Nevada. Una volta l’anno, decine di migliaia di persone danno vita a una metropoli temporanea per celebrare arte e creatività. Una manifestazione di soli 8 giorni che si svolge nella settimana a cavallo tra agosto e settembre per il Labour Day, e si conclude con un enorme falò in cui si incendia un fantoccio di legno.

Burning-Man-Festival-NevadaIl Burning Man si svolge in questo deserto dal 1991, ma la sua prima edizione sembra risalire al 1986, quando una trentina di persone per festeggiare il solstizio d’estate appiccò il fuoco a un pupazzo di 3 metri su una spiaggia di San Francisco. Da allora è iniziata la corsa dei primi artisti muniti di tende da campeggio e tutto il necessario per sopravvivere in questo luogo desolato, dove le temperature raggiungono i 40° centigradi e non esiste segnale per i cellulari.

Burning-Man-Festival-Nevada-3Black Rock City, questo è il nome della città che nasce e scompare in pochi giorni, creata e smantellata completamente subito dopo, dove tutto è possibile purché ci si attenga al rispetto delle regole della comunità. I limiti di convivenza sono rigidissimi: vietato l’uso di denaro, il baratto o la donazione è l’unica forma di scambio, bisogna essere autosufficienti, portando con sé cibo, acqua ed elettricità. Non esistono punti vendita se non per ghiaccio e caffè. Responsabilità civica e ambientale è un’altra regola imperativa del decalogo. A disposizione dei partecipanti è consultabile anche un manuale di comportamento, una vera e propria guida dove sono elencati dettagliatamente tutti i principi e gli aspetti etici da rispettare durante il festival.

Burning-Man-Festival-NevadaUn evento che prende sempre la forma di un semi-cerchio gigante, nato per celebrare l'arte e l'espressione personale, centrato su piccole installazioni creative capaci di esaltare l’estro artistico di chiunque abbia un progetto. Qui trovano posto piccoli concerti teatrali, corsi di yoga, carri, mostre, musica e dj-set. Il tema, ogni anno diverso, viene pubblicato anticipatamente sulla pagina web del Burning Man.

Burning-Man-Festival-NevadaUn mega festival sempre più alla moda che negli ultimi anni ha radunato più di 70.000 persone, attirando gente stravagante da ogni dove, compresi molti Vip, che spesso sono arrivati con jet privati alloggiando in lussuosi camper e camerieri al seguito. Infatti, per far fronte a queste esigenze, sono nate intere zone esclusive, piccoli “quartieri di fascia alta” dedicati soltanto ai campeggiatori molto ricchi. È pur vero che tutti possono partecipare, ma è anche doveroso dire che i biglietti 2017 partivano da 425 dollari a persona.

Burning-Man-Festival-NevadaRecentemente hanno preso parte all’evento molti personaggi famosi, come Susan Sarandon, Katy Perry, Paris Hilton e Cara Delevingne, ma anche i magnati della tecnologia tra cui Zuckerberg e Jeff Bezos di Amazon. Questo perché Black Rock City è un posto da vivere secondo principi comuni, dove le regole valgono per tutti: vecchi e giovani, ricchi e poveri. Molti ci trovano una contraddizione, ma il senso del festival è proprio questo: anarchia, sotto regole precise, per poi ripiombare nel silenzio senza lasciare alcuna traccia.

Burning-Man-Festival-Nevada

#Festival