Pura Tanah Lot, il tempio dedicato alle divinità del mare
Art & Culture

Pura Tanah Lot, il tempio dedicato alle divinità del mare

Pura Tanah Lot,Indonesia

Pura Tanah Lot, il tempio dedicato alle divinità del mare

Pura-Tanah-Lot-BaliPura Tanah Lot è un tempio indù che sorge su un isolotto roccioso chiamato Tanah Lot situato a sud-ovest dell’isola di Bali. Accessibile solo con la bassa marea, fa parte dei Sette Templi del mare costruiti lungo la costa tra il XV e il XVI secolo. Tanah Lot, che tradotto in lingua balinese significa “Terra del Mare”, è sicuramente il tempio più famoso dedicato alla divinità del mare.

Pura-Tanah-Lot-BaliLa particolarità di questo tempio, oltre ad essere legata al fatto che si trovi su uno scoglio staccato dalla riva e che per arrivarci occorra tener conto degli orari delle maree, risiede anche in antiche e curiose leggende. Infatti, secondo la credenza, ai piedi della roccia vivrebbero serpenti marini velenosi, intenti a proteggere il tempio dai demoni, dai ladri e dagli spiriti maligni.

Pura-Tanah-Lot-BaliAlcune leggende narrano che questo luogo sacro sia stato fondato dal sacerdote Danghyang Nirarta, giunto qui durante uno dei suoi pellegrinaggi per diffondere l’induismo. Vi trascorse una sola notte e prima di riprendere il cammino, invitò i pescatori locali a costruire un santuario dove potessero adorare le divinità marine. Sotto il promontorio si trova anche una grotta da cui sgorga un’insolita fonte di acqua dolce, nonostante il tempio sia circondato dall’acqua salata dell’oceano. Una sorgente considerata “sacra” e “purificatrice”, usata soltanto dai fedeli induisti, gli unici ai quali è consentito l’accesso alla parte interna del tempio.

Pura-Tanah-Lot-BaliPura Tanah Lot è sicuramente una delle più famose e più fotografate attrazioni turistiche di Bali, un tempio indonesiano che ogni anno registra un flusso di oltre un milione di visitatori provenienti da ogni parte del mondo.

Pura-Tanah-Lot-Bali

#Monastery-temple