Ilhéu de Vila Franca do Campo, l’incantevole isolotto dell’arcipelago delle Azzorre
Wildlife

Ilhéu de Vila Franca do Campo, l’incantevole isolotto dell’arcipelago delle Azzorre

Ilhèu de Vila Franca do Campo,Portogallo

Ilhéu de Vila Franca do Campo, l’incantevole isolotto dell’arcipelago delle Azzorre

Ilhéu de Vila Franca do Campo è un’affascinante isoletta dell’arcipelago delle Azzorre, lo splendido gruppo di isole che si trovano a ovest della costa del Portogallo. Situata nel ben mezzo dell’Oceano Atlantico, a poca distanza dall’isola di San Miguel, è sicuramente uno dei luoghi più suggestivi e delle Azzorre. La sua particolare conformazione, perfettamente circolare, è dovuta al collasso di un antico vulcano che all’interno del suo cratere ha creato una piscina naturale con tanto di piccola spiaggia.



L’isolotto è collegata al mare da un piccolo canale chiamato Boquete, uno stretto passaggio che permette l’entrata dell’acqua oceanica tenendola ben riparata dal frangersi violento delle onde e dal vento. Le pareti del cratere sono ricoperte da una vegetazione endemica, dove trovano riparo molte specie di uccelli marini. Oggi l’isola di Vila Franca do Campo è classificata come Riserva Naturale, al fine di proteggere e salvaguardare l’intero habitat dall’invasione dell’uomo.



Questo straordinario paradiso è visitabile solo nei mesi estivi, tra giugno e settembre. Si raggiunge con un traghetto che parte dal molo di Tagarete, ma è bene sapere che l’accesso giornaliero è consentito solo a un numero limitato di persone. Una volta sbarcati ci si rende subito conto di trovarsi in un posto magico, un angolo nascosto che permette di vivere l’incredibile l’emozione di nuotare all’interno di un cratere vulcanico.



#Island