Baljenac, l’isola a forma di impronta digitale
Wildlife

Baljenac, l’isola a forma di impronta digitale

Baljenac,Croazia

Baljenac, l’isola a forma di impronta digitale

Baljenac (o Bavljenac ) è una piccola isola del mare Adriatico, situata al largo della costa della Croazia, nell'arcipelago di Sibenik. Si tratta di un isolotto di soli 1,4 chilometri quadrati interamente coperto da una rete di muretti a secco che, visto dall’alto, per la sua forma ovale e le lunghe file di pietre simili a linee papillari, si presenta come una gigantesca impronta digitale umana.



Queste costruzioni, utilizzate per definire i confini dei terreni agricoli e riparare le coltivazioni dai forti venti, sono formate da un’intricata ragnatela di pareti in pietra lunghe ben 23 km. Uno straordinario labirinto rurale, costruito senza malta o cemento dagli abitanti della vicina isola di Kaprije per sfruttare un terreno roccioso e difficile da coltivare.



Baljenac è disabitata e non è l'unico luogo dove sono presenti queste eccezionali mura, anche gran parte delle campagne croate e altre nazioni occidentali europee, come l’Irlanda, l’Inghilterra e la Scozia, hanno abbracciato la stessa tecnica, ma questa isoletta si distingue per la sua bellezza. L’insolita forma naturale e le sue perfette trame geometriche, unite alla spettacolare vista aerea, ne fanno un luogo unico, tanto da spingere il governo croato a richiedere all’UNESCO l’inclusione dell’isola nella lista del patrimonio dell’umanità.



#Island