Vinicunca, la montagna arcobaleno del Perù
Wildlife

Vinicunca, la montagna arcobaleno del Perù

Vinicunca,Perù

Vinicunca, la montagna arcobaleno del Perù

Vinicunca è il nome geografico della splendida montagna arcobaleno del Perù. Si tratta di un’incredibile e coloratissima formazione rocciosa della Cordigliera delle Ande, situata a 5,200 metri di altitudine sul maestoso ghiacciaio di Ausangate, a circa 100 km a sud-est della città di Cusco. Comunemente chiamata Montagna Arcobaleno (Montaña Arcoíris) o Montagna dei Sette Colori (Montaña de Siete Colores) per le sue sette sfumature simili a quelle dell’arcobaleno, si mostra in tutta la sua bellezza, come fosse un enorme acquerello disegnato dalle mani sapienti di un pittore.



I colori di questa bellezza naturale sono dovuti alla composizione di minerali che si sono depositati sulle pareti delle montagne durante il corso dei millenni. In seguito alla collisione delle placche tettoniche, una quantità di materiali come rame, ferro, ematite e zolfo si sono sovrapposti fino a creare il suggestivo e variopinto spettacolo che oggi possiamo ammirare. Uno scenario rimasto a lungo sepolto da uno spesso strato di ghiaccio e venuto alla luce solo 40anni fa, quando a causa dell'innalzamento delle temperature la neve ha cominciato a sciogliersi mostrando un paesaggio completamente nuovo.



Non stupisce che Vinicunca sia stata inserita dal National Geographic tra i 100 luoghi da visitare almeno una volta nella vita, in quanto l’unicità di questo luogo non risiede soltanto nella bellezza mozzafiato del paesaggio, ma anche nel suo inestimabile valore geologico naturalistico. Raggiungere la vetta è piuttosto difficile, il tempo previsto del percorso si alterna a faticose salite e si aggira intorno alle 8 ore totali. Il trekking si svolge tra i 4000 e i 5000 metri di altitudine e si deve affrontare esclusivamente con guide specializzate, la mancanza di ossigeno dovuta all’alta quota può spesso mettese il fisico a dura prova.



#Mountaign