Saint Michel d’Aiguilhe, la cappella in cima a una roccia vulcanica
Architecture & Design Art & Culture

Saint Michel d’Aiguilhe, la cappella in cima a una roccia vulcanica

Cappella di Saint-Michel d’Aiguilhe,Francia

Saint Michel d’Aiguilhe, la cappella in cima a una roccia vulcanica

La cappella di Saint-Michel d’Aiguilhe, situata nel comune francese di Aiguilhe, a nord del borgo di le Puy-en-Velay, si erge sulla cima di un collo vulcanico di 82 metri. Si tratta di una cappella cattolica romanica, uno dei più importanti monumenti storici del paese dedicati a San Michele, che si ritiene sia stato ideato nel 950 da uno dei primi pellegrini diretti a Santiago de Compostela. A dare il via alla costruzione fu il vescovo Gotescalco, che pose la prima pietra nel 962.



Il santuario di San Michel d'Aiguilhe, avvolto da un’atmosfera di spiritualità, è raggiungibile attraverso una scala di 269 gradini scavati nella roccia. Il percorso, seppur faticoso, offre spazi di sosta e panchine in pietra per riposarsi. Una volta arrivati in vetta, dalla facciata caratterizzata da un arco con un bellissimo mosaico di pietre policrome, si gode una vista mozzafiato sulle cime delle guglie naturali che dominano l’intero paesaggio di Puy-en-Velay. Su un picco sorge la fortezza di Polignac, su un altro la chiesa di Notre-Dame de France con la statua della Madonna, e infine il castello di Lavoûte.



Nel XII secolo, con l’arrivo di molti pellegrini, la cappella fu ampliata utilizzando tutto lo spazio disponibile alla sommità della roccia. Successivamente, durante una ristrutturazione che portò alla rimozione dell'intonaco interno, furono portati alla luce magnifici affreschi del X e XII secolo che furono restaurati e riportati allo stato originale. Inoltre, nel 1955, gli archeologi scoprirono un vero tesoro: una serie di oggetti sacri che oggi sono esposti e ben custoditi da una recinzione in ferro. Una meta imperdibile, un viaggio alla scoperta della regione più segreta di Francia, dove numerose bellezze architettoniche hanno contribuito a rendere unico e inimitabile un territorio ricco di antichi camini vulcanici e colonne di basalto coperte da una vegetazione secolare.



#Monastery-temple