Elephant Jungle Sanctuary, l’oasi felice degli elefanti
Wildlife

Elephant Jungle Sanctuary, l’oasi felice degli elefanti

Elephant Jungle Sanctuary Phuket,Thailandia

Elephant Jungle Sanctuary, l’oasi felice degli elefanti

L’Elephant Jungle Sanctuary è una splendida oasi immersa nella foresta tropicale di Phuket, in Thailandia. Si tratta di un nobile progetto che mira a sensibilizzare i viaggiatori sulle pratiche crudeli che vengono inflitte agli elefanti all’interno dell’industria turistica. Una missione, inaugurata nel 2016, con lo scopo di proteggere e curare i pachidermi maltrattati durante le situazioni di cattività, regalando ai turisti la possibilità di avvicinarli e godere della loro bellezza.

Elephant-Jungle-Sanctuary-Phuket-2

Non tutti conoscono le pratiche utilizzate per addestrare un elefante e sottometterlo a svolgere una serie di lavori, ma è bene sapere che per renderlo docile vengono loro inflitte una serie di azioni violente tra le più atroci, fino a piegarne lo spirito. Il metodo è chiamato Phajaan e significa “fratumare lo spirito dell’elefante”. Il trekking sul dorso dell’animale può sembrare un innocuo divertimento, in realtà per un elefante sono momenti di pura sofferenza, in quanto possono reggere un massimo di 100-150 kg e il peso di 2 persone su una portantina di legno supera di gran lunga questo limite.

Elephant-Jungle-Sanctuary-Phuket-3

Al Santuario degli Elefanti, questi bellissimi animali, possono finalmente trascorrere giorni sereni senza essere maltrattati o tenuti in cattività. Un vero paradiso, dove ammirarli nel loro habitat naturale, coccolarli e trattarli con rispetto. I visitatori possono trascorrere una giornata preparandogli da mangiare, immergersi con loro nelle pozze di fango in cui amano rotolarsi per proteggere la pelle dal sole e infine correre insieme a lavarsi nel fiume. Un’esperienza unica e indimenticabile all’insegna di un turismo responsabile e sostenibile.

Elephant-Jungle-Sanctuary-Phuket-4

#Park