Yuncheng Lake, il lago dai colori mozzafiato
Wildlife

Yuncheng Lake, il lago dai colori mozzafiato

Yuncheng Lake,Cina

Yuncheng Lake, il lago dai colori mozzafiato

Lo Yuncheng, conosciuto anche come Xiechi Lake, è un lago salato situato nella provincia dello Shanxi, a nord della Cina. Si tratta di vero spettacolo della natura, un fenomeno che durante l’estate trasforma il paesaggio in un magnifico quadro astratto uscito dai colori della tavolozza di un pittore. La realizzazione di questa opera d’arte è dovuta alla presenza della Dunaliella Salina, un’alga che in particolari condizioni di calore e di elevata salinità produce un’alta concentrazione di carotenoidi, dei pigmenti organici dai colori cangianti.



Il lago, sfruttato per la produzione di sale da otre 4.000 anni, si estende su una superficie di 120 chilometri quadrati ed è considerato il terzo lago di solfato di sodio più grande mondo. Le sue origini risalgono a circa 500 milioni di anni, il ritrovamento dei resti archeologi e la presenza dei vari templi eretti nelle vicinanze testimoniano le guerre combattute per il suo possesso.



Il lago Yuncheng, per il suo alto tasso di salinità, viene anche chiamato "Mar Morto della Cina", ma al contrario di questo mare ricco di cloruro che impedisce la crescita di qualsiasi forma di vita, queste acque contengono una quantità di solfato in grado di supportare lo sviluppo di una abbondante diversità di flora e fauna. I colori del lago sono di una bellezza surreale, racchiusi e divisi in vasche naturali, passano dal viola al magenta, dal rosso scarlatto al blu cobalto, fino a raggiungere il giallo e il verde smeraldo. Un vero arcobaleno di colori diventato uno dei luoghi turistici più amati del paese.



#Lake