Route Nationale 8, il Viale dei Baobab in Madagascar
Wildlife Attraction

Route Nationale 8, il Viale dei Baobab in Madagascar

Route Nationale 8,Madagascar

Route Nationale 8, il Viale dei Baobab in Madagascar

La Route Nationale 8 è una strada statale del Madagascar lunga quasi 200 chilometri, una pista di terra rossa che collega Melondara a Bekopaga. Si tratta di un percorso costeggiato da ben 300 esemplari secolari di Baobab, maestosi giganti di 30 metri di altezza e 3 di diametro, di cui una quarantina in fila e allineati come guardiani su un paesaggio tanto isolato e ostile quanto unico e affascinante.



Questo tratto di strada, conosciuto come Avenue des Baobab, ovvero il Viale dei Baobab, è sicuramente uno dei luoghi più iconici dell’isola, infatti nel 2007 questi alberi millenari sono stati dichiarati "Monumento Naturale" dall'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura. Un riconoscimento dovuto, in quanto i Baobab sono alberi che sorgono isolati e non è comune trovarne un numero tanto elevato raggruppato insieme, e tutti ordinatamente disposti ai lati della strada.



La maggior parte di questi baobab, appartenenti alla specie Adansonia grandidieri endemica del Madagascar, possono vivere oltre 500 anni e ognuno è capace di contenere fino a 300 litrid'acqua. Un genere vegetale dalle straordinarie proprietà, usato come riserva di acqua durante i periodi di siccità e dal quale si ricava una fibra per l’intreccio di cordami e materiali da costruzione o per la raccolta dell’acqua piovana, ma non solo. Dalla polpa dei suoi frutti, comprese le foglie ricche di proteine e minerali, si possono ottenere tisane e preziosi rimedi naturali. Anche il sistema di riproduzione è particolare, l’impollinazione non avviene attraverso gli insetti o gli uccelli, ma grazie all’intervento di piccoli mammiferi come i lemuri notturni e i pipistrelli della frutta.



Protagonisti di molte credenze, i baobab sono considerati sacri e il loro taglio è ritenuto un sacrilegio. Si tratta del simbolo indiscusso della biodiversità unica del Madagascar, basta pensare che ben sei, delle otto specie esistenti al mondo, crescono solamente in questa terra. Purtroppo, l’Adansonia perrieri, oltre a essere uno degli alberi più rari del pianeta è anche la specie più a rischio di estinzione a causa delle massicce pratiche di deforestazione della zona. Il periodo migliore per visitare questo luogo dal fascino incredibile va da maggio a novembre, soprattutto all’alba e al tramonto quando i colori rossastri del cielo fanno da sfondo alle forme maestose di questi giganti della strada.

#Street

#Road