Roma: cosa vedere in un weekend a bordo di uno scooter
Citylife

Roma: cosa vedere in un weekend a bordo di uno scooter

Roma,Italia

Roma: cosa vedere in un weekend a bordo di uno scooter

Visitare Roma a bordo di uno scooter è un’esperienza romantica e pratica fin dai tempi del film Vacanze Romane. Noleggiando uno dei mezzi Cooltra si può passare un weekend nella Capitale esplorando luoghi iconici che profumano di storia e scoprire nuovi angoli preziosi e suggestivi che sfuggono al turista standard. Basta scaricare l’app Cooltra per scegliere in pochi semplici passi la soluzione migliore per muoversi in città. E grazie alla partnership con Trenitalia è possibile approfittare anche di offerte vantaggiose per viaggiare.

Se è la prima volta che si visita Roma ovviamente sarà obbligatorio vedere tutti i vari punti di interesse “ufficiali” della città eterna, ma per coloro che tornano e vogliono vivere un’avventura più imprevedibile ed elettrizzante ecco alcuni consigli utili su dove andare e cosa vedere.

Quartiere Coppedè

Potremmo partire dal quartiere Coppedè, un angolo gotico nel quartiere Trieste che accoglie con un barcone realizzato dall’architetto Gino Coppedè tra il 1913 e il 1926. La volta decorata presenta un grande lampadario che attira lo sguardo e sottolinea la sfarzosità e lo stile affascinante degli edifici nei dintorni. La Fontana delle Rane in piazza Mincio dove i Beatles fecero il bagno dopo un concerto alla discoteca Piper, la Palazzina del Ragno , il Villino delle Fate con la sua struttura asimmetrica, sono alcuni dei monumenti da vedere in questo quartiere romano che fa parlare sempre di sé.

Inoltre, se siete cinefili, vi farà piacere sapere che Dario Argento ha spesso usato questa zona di Roma come location dei suoi film, come L’Uccello dalle Piume di Cristallo e Inferno. Lo spettacolo di un’architettura creativa che unisce passato e presente, crea un paesaggio irresistibile per un artista dell’immagine.



Trastevere

Piazza Trilussa si può considerare il cuore di Trastevere, punto di incontro dei romani e dei turisti di giorno e di notte. Si parte spesso da qui per poi camminare tra i vicoli di questo quartiere storico che rivela una capitale caratteristica, tra i panni stesi da una finestra all’altra, vecchie botteghe di artigiani, negozi curiosi lontani dalla massa e locali per mangiare e bere che hanno una storia.

Se volete provare un’ottima carbonara per esempio c’è Tonnarello , oppure se non vi offendete facilmente potete provare a mangiare a Cencio La Parolaccia , ristorante storico in cui il personale si esprime in un lessico un po’ colorito ed esplicito. Se siete più tipi da aperitivo o drink dopo cena invece Ombre Rosse è il locale che fa per voi, oppure Vicolo del Cinque, per un buon vino o una birra e quattro chiacchiere.

Già semplicemente fare una passeggiata trasteverina è una piacevole esperienza di scoperta, soprattutto in una bella giornata di sole. Ma poi non mancano anche luoghi di riferimento da visitare come la Basilica di Santa Maria in Trastevere , la Basilica di Santa Cecilia , la Chiesa di San Francesco a Ripa . Vi consigliamo di fare una visita al negozio Polvere di Tempo in via del Moro 59 in cui si trovano oggetti vintage di epoche dimenticate come bussole, clessidre, astrolabi, e si respira un’atmosfera surreale e bellissima.



Eur

L’Eur è una zona più moderna di Roma che, tuttavia, ha il suo fascino. Tanta vegetazione come al Laghetto dell’Eur dove si può fare una bella passeggiata in un parco che costeggia un piccolo lago dove si esercitano principianti e professionisti in canoa e nel weekend ci sono spettacoli di marionette e altre attività di intrattenimento per i più piccoli. Consigliatissimo il gelato da Giolitti .

Come strutture architettoniche di rilievo conoscerete il Palazzo della Civiltà Italiana, ribattezzato dai romani il Colosseo Quadrato che si vede spesso in film e serie tv di recente. Ripulito da poco, è un edificio monumentale completato nel 1940. Dal 2013 al 2028 è stato affittato da Fendi come area di esposizione aperta al pubblico. L’Eur tuttavia è anche un centro ideale per lo shopping con Viale Europa o il centro commerciale Euroma 2 che offre molti negozi e servizi. Oltre a Luneur che è un parco divertimenti per i più piccoli con tanto di ruota panoramica.



Piccole perle

Vicino allo Stadio Olimpico poi potete passeggiare sul Ponte della Musica - Armando Trovajoli che unisce i quartieri Della Vittoria e Flaminio sul Tevere. Vicino Via Po, invece, c’è una via rinominata Little London perchè ricorda la capitale inglese con una serie di edifici bassi a schiera con colori diversi delle facciate e le scale che portano alla porta di ingresso. Per vederla l’indirizzo esatto è Viale della Vignola.

Infine altri luoghi di interesse per un weekend a Roma con Cooltra potrebbero essere La Fontana dell’Acqua Paola, conosciuta anche come Fontanone del Gianicolo, che forse avete visto ne La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino. Oltre alla bellezza della fontana come monumento, di fronte a questa è possibile affacciarsi da una balconata per ammirare una veduta panoramica di Roma che lascia senza fiato.



#City