Orridi di Uriezzo, il Gran Canyon del Piemonte
Wildlife

Orridi di Uriezzo, il Gran Canyon del Piemonte

Orridi di Uriezzo,Italia

Orridi di Uriezzo, il Gran Canyon del Piemonte

Nella splendida Valle Antigorio, nel cuore della provincia di Verbano-Cusio-Ossola e a breve distanza dalle maestose Cascate del Toce, si trova un tesoro naturale unico: gli Orridi di Uriezzo. Questa straordinaria serie di gole è stata scolpita nel corso dei millenni dalle acque di scioglimento del Ghiacciaio del Toce, che impetuose scorrevano a valle durante l'ultima glaciazione, avvenuta circa 12.000 anni fa. Il risultato di questo processo ha portato alla creazione di meravigliose cavità, profondi cunicoli e meandri, le cui pareti portano le tracce incise dalle forze dell'acqua. La loro configurazione e la limitata esposizione alla luce hanno favorito lo sviluppo di un ecosistema sorprendente, simile a quello delle grotte, dove specie vegetali come felci e muschi hanno trovato il loro habitat.



Nel gergo geografico, un "orrido" è un termine utilizzato per indicare una formazione geologica caratterizzata da una “forra” o una “gola particolarmente stretta e profonda”, generalmente associato a corsi d'acqua che, nel corso del tempo, hanno eroso il terreno circostante, creando stretti canyon o spettacolari strutture naturali. Gli Orridi di Uriezzo presentano una serie di imponenti cavità separate da stretti e tortuose gallerie, oggi percorribili a piedi e in totale sicurezza. Il luogo si suddivide in diverse zone. Il primo, l'Orrido Sud, è il più affascinante e scenografico, con una lunghezza di circa 200 metri e una profondità che varia tra i 20 e i 30 metri. Il secondo, l'Orrido Nord, più angusto, si estende per circa un centinaio di metri e presenta un'altezza di circa 10 metri. Il terzo, l'Orrido Ovest, è particolarmente apprezzato dai visitatori esperti, mentre il quarto orrido, conosciuto come la "Vallaccia", è di difficile accesso e termina con un notevole salto sul torrente Devero.



L'esperienza di passeggiare tra queste formazioni rocciose, immergersi nei colori accesi delle pareti illuminate dal sole e contemplare la forza dei fiumi che li attraversano è qualcosa di indimenticabile. L'accesso al sito è gratuito in ogni stagione, ad eccezione dei mesi invernali. Il periodo ideale per una visita si configura in primavera, quando la vegetazione circostante offre la sua spettacolare fioritura. I sentieri che conducono a questa meraviglia naturale sono tutti chiaramente segnalati e durante la stagione estiva è anche possibile esplorarli in compagnia di una guida esperta per arricchire l'esperienza con approfondimenti e dettagli affascinanti. Gli Orridi di Uriezzo non sono solo un luogo da visitare, ma un viaggio emozionante attraverso la grandiosità e la bellezza immutabile della Terra, un invito a connettersi con l’ennesima meraviglia del nostro pianeta.

"Le foto presenti in questo sito sono di proprietà degli utenti o acquistate da banche immagine"

#Park

#Waterfalls

#River

#Caves

#Glacier