La casa sul fiume Drina, il rifugio più popolare della Serbia
Attraction

La casa sul fiume Drina, il rifugio più popolare della Serbia

Zalužje ,Bosnia and Herzegovina

La casa sul fiume Drina, il rifugio più popolare della Serbia

Questa solitaria casetta, arroccata sullo spuntone di una roccia circondato dall’acqua, si trova nel bel mezzo del fiume Drina, in Serbia. Situata nelle vicinanze della città di Bajina Basta, ai margini dello splendido paesaggio naturalistico del Parco Nazionale di Tara, divenne famosa in tutto il mondo grazie allo scatto fotografico dell’ungherese Irene Becker pubblicato nella copertina del National Geographic nel 2012.



La casa sul fiume Drina fu costruita nel 1968 da un gruppo di giovani amici in cerca di un posto tranquillo e isolato dove realizzare un rifugio per sdraiarsi a prendere il sole dopo una bella nuotata. I ragazzi iniziarono a trasportare il primo legname recuperandolo da un vecchio magazzino in disuso, utilizzando barchette e canoe di fortuna, ma anche sfruttando la corrente dell’acqua per far galleggiare i pezzi più grandi. Da allora prese forma una delle case di legno più iconiche del paese.



Danneggiata più volte dalle alluvioni e dalle impetuose piene del fiume, la casa è stata sempre ricostruita. Una lotta continua che grazie alla tenacia degli abitanti di Bajna Basta, determinati nel proteggerne la conservazione, si sono sempre prodigati alla sua riparazione. Oggi, questa piccola oasi è meta di schiere di turisti, incuriositi dalla particolare storia dell’affascinante e ostinata casetta che non si piega all’intemperie e alla forza delle acque di uno dei fiumi più irruenti d’Europa.



#River

#House