InterContinental Shanghai Wonderland, l’hotel all’interno di una cava
Architecture & Design

InterContinental Shanghai Wonderland, l’hotel all’interno di una cava

InterContinental Shanghai Wonderland,Cina

InterContinental Shanghai Wonderland, l’hotel all’interno di una cava

L’Intercontinental Shanghai Wonderland, situato nel distretto di Songjiang, a 30 km da Shangai, è l’hotel a 7 stelle più profondo del mondo. Si tratta di un albergo lussuosissimo, costruito all’interno di una cava abbandonata dello Sheshan National Forest Park e realizzato quasi interamente sotto il livello della superficie.

InterContinental Shanghai Wonderland-Cina2.jpg

La costruzione, progettata dallo studio inglese Atkins (la stessa che ha portato alla realizzazione del Burj Al Arab Hotel di Dubai), ha richiesto ben 10 anni di lavori, coinvolgendo oltre 5.000 persone tra architetti, ingegneri, progettisti e operai. Un’opera colossale che ha aperto i battenti nel mese ottobre 2018.

InterContinental Shanghai Wonderland-Cina3.jpg

L’albergo, noto anche come Deep Pit Hotel, conta ben 380 stanze disposte su 18 piani, di cui 16 sotterranei e due sotto il livello dell’acqua che riempie la cava profonda 88 metri. I due livelli sommersi sono dedicati al ristorante e alle camere con vista su un acquario di dieci metri di profondità, mentre l’ultimo piano ospita un complesso termale con piscina e un gigantesco centro sportivo. Tutte le suite sono dotate di balconi da cui ammirare le cascate che si riversano dalle scogliere circostanti, compresa la cascata situata nella torre di vetro al centro dell'hotel.

InterContinental Shanghai Wonderland-Cina4.jpg

Il tetto, ricco di alberi e completamente ricoperto di un bellissimo manto erboso, oltre a ridurre notevolmente l’impatto ambientale, vede l’istallazione di numerosi impianti che sono in grado di generare l’energia geotermica e solare per far fronte al fabbisogno quotidiano di tutto il resort.

#Hotel

#Resort