COME PASSARE UN GIORNATA A DISNEYLAND PARIS
Attraction

COME PASSARE UN GIORNATA A DISNEYLAND PARIS

Parigi,Francia

COME PASSARE UN GIORNATA A DISNEYLAND PARIS

Disneyland Paris è un posto perfetto dove passare un weekend! È un parco stupendo, con giochi, giostre e spettacoli che sanno far emozionare dai più piccoli ai più grandi.

Disneyland-1

Per arrivare a Disneyland Paris abbiamo preso la RER A alla stazione Gare de Lyon, facendo i biglietti direttamente per la stazione di Disneyland (Marne la Vallée Chessy). Prima di Disneyland Park abbiamo visitato i Disney Studios di cui queste sono le principali attrazioni:

  • Rock’n’roll Coaster: vivaci montagne russe con la musica degli Aerosmith in sottofondo.
  • Hollywood Horror Tower: ideali se amate la sensazione di cadere nel vuoto.
  • Piazzetta del Toon Studio: ricostruzione di una piazzetta in pieno stile parigino.

Se avete ulteriore tempo a disposizione vi consigliamo inoltre:

  • Crush Coaster
  • Ratatouille

Usciti dagli Studios ci siamo recati al Disneyland Park.

Disneyland-2

Oltre ad andare sulle giostre vale davvero la pena fare un giro nelle varie aree del parco dove, grazie agli spettacoli e alle parate, potrai immergerti a pieno nella magica atmosfera di questo luogo. Tra le principali attrazioni noi ti consigliamo:

  • Pirates of the Caribbean
  • Big Thunder Mountain
  • Buzz Lightyear Laser Blast
  • Hyper space mountain
  • Peter Pan
  • It’s small world

Ma ciò che vale davvero il prezzo del biglietto è lo spettacolo di luci e fuochi d’artificio che viene fatto prima delle chiusura del parco davanti al Castello principale. I consigli che vi diamo sono di scaricare le applicazioni di Disneyland quando arriverete al parco così da avere la cartina a portata di mano e tutta la programmazione degli spettacoli e di usufruire del servizio fast ticket per evitare le lunghe file nelle varie giostre. Inoltre se avete solo un giorno a disposizione concentratevi solo su Disneyland Park perché facendo sia gli Studios sia il Park il tempo a disposizione è davvero poco.
Un saluto dai Weekendieri!

#City