I Pilastri della Lena, l’imponente cresta calcarea della Siberia
Wildlife

I Pilastri della Lena, l’imponente cresta calcarea della Siberia

Pilastri della Lena,Russia

I Pilastri della Lena, l’imponente cresta calcarea della Siberia

I Pilastri della Lena sono una magnifica formazione geologica che si innalza lungo il corso del fiume Lena nella Repubblica di Sakha, situata nella parte orientale della Siberia. Questi spettacolari pilastri, che in russo vengono chiamati Lenskiye Stolby, raggiungono anche i 300 metri d'altezza e sono il risultato del processo di erosione iniziato ben 500 milioni di anni fa.



La bellezza di questa foresta di pietra ha dato vita al Lena Pillars Nature Park, un territorio protetto oggi inserito nella lista del Patrimonio dell'umanità dell'Unesco. Una distesa di rocce calcaree costituite da marna, dolomite e ardesia che si mostra in tutto il suo imponente splendore correndo sulla sponda del fiume per oltre 40 chilometri.



Una zona impervia e selvaggia, caratterizzata da escursioni termiche in grado di passare dai 60° sotto zero dell’inverno ai 40° dell’estate. Tra queste profonde gole create dall’alternanza dello scioglimento e del congelamento dell'acqua, dove in passato sono stati rinvenuti i resti di ossa di animali preistorici come mammut, bisonti e altri mammiferi ormai estinti, oggi vivono zibellini, orsi, scoiattoli, alci e oltre 100 specie di uccelli. Qui crescono anche 21 specie di piante rarissime e il fiume vanta oltre 31 specie di pesci.



Il Parco Naturale dei Pilastri della Lena si trova a circa 200 km da Yakutsk, una città portuale che si raggiunge da Mosca con un volo di circa 7 ore. Una volta arrivati a Yakutsk, per ammirare al meglio questo straordinario capolavoro della natura, ci si può affidare alle numerose crociere organizzate sul fiume. Tutte le imbarcazioni offrono cabine dotate del massimo comfort, ma si può scegliere di partire anche in elicottero, un viaggio veloce di appena un’ora, ma molto costoso.



#Park

#River